Disturbi dello Spettro Autistico

I percorsi psico-educativi rivolti a bambini ed adolescenti con disturbi dello spettro autistico  nasce nel 2013 dalla collaborazione tra la cooperativa sociale Il Ponte e il Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione dell’Università di Trento (ODFlab).

Il servizio crea percorsi di tipo psico-educativo rivolti a bambini/e e ragazzi/e con disturbi dello spettro autistico, basati principalmente su interventi di supporto alla comunicazione, socializzazione, potenziamento cognitivo, avvio allo sport e al movimento.

Le attività hanno una programmazione settimanale in orario extra-scolastico, secondo il calendario scolastico.

I percorsi sono personalizzati e valutati nella loro coerenza, utilità ed efficacia da supervisori esperti, in collaborazione con ODFlab.

Gli obiettivi sono condivisi con la rete che affianca il bambino/adolescente (famiglia, scuola, specialisti). Essi consistono in laboratori individualizzati o di gruppo tesi a sviluppare specifiche competenze. In generale, a prescindere dalla specificità dell’attività proposta, ogni singolo intervento è teso ad ampliare lo spazio e le competenze relazionali (favorire la socialità in tutti i suoi aspetti e lavorare su reciprocità e condivisione emotiva e attentiva), l’allargamento del campo esperienziale (stimolare e sostenere la persona a sperimentare nuovi contesti e attività), l’apprendimento di autonomie specifiche, sia personali che sociali, il costante sviluppo dell’autodeterminazione (attivare e sostenere la capacità della persona di compiere delle scelte) e del benessere psicofisico.

ACCESSO e TARIFFE

Mystart è un servizio privato e la cooperativa sociale Il Ponte non riceve sovvenzioni o contributi da parte dell’ente pubblico per la sua gestione.

La frequenza prevede quindi il pagamento di un corrispettivo.

Per le attività individuali la tariffa è di 30,00 euro/ora mentre per le attività di piccolo gruppo è di 20,00 euro/ora.

Le famiglie, se aventi diritto, possono fruire della prestazione 11 erogata dall’APSS ed i BUONI di SERVIZIO erogati dalla Provincia Autonoma di Trento.

Le fatture emesse dalla cooperativa Il Ponte sono detraibili nella dichiarazione dei redditi.

ATTIVITA’ PROPOSTE

A titolo di esempio, di seguito elenchiamo alcune delle attività che sono state realizzate,